Raffaella Fico, “La figlia? a Mario non interessa”: Balotelli la querela

Mario Balotelli e Raffaella Fico

MILANO –  Querela in vista per Raffaella Fico da parte di Mario Balotelli? Così sembra, almeno secondo quanto scrive “La Gazzetta dello Sport”.

Se dopo la rottura di Belen Rodriguez e Fabrizio Corona gli amanti del gossip avevano paura di rimanere senza “scoop”, hanno potuto ricredersi presto. Da circa un’annetto infatti lo “show mediatico” lo fanno il calciatore Mario Balotelli e la showgirl Raffaella Fico, che sembrano non trovare pace.

L’attaccante del Manchester City, in rotta con Roberto Mancini, è infatti perpetuamente alle prese anche con una vita privata… non certo calma. La Fico, mamma della bimba Pia avuta con Mario, ha infatti recentemente attaccato duramente l’ex compagno dichiarando che della figlia “a Mario non interessa”. Così, dopo queste dichiarazioni, i genitori di Balotelli si sono schierati contro la ragazza e, secondo quanto riportato da La Gazzetta dello Sport, ci sarebbe anche la querela nei confronti della ragazza da parte dello stesso Balotelli:

“Non posso tollerare che venga leso il mio onore di uomo e i vengano falsamente attribuiti comportamenti gravi che non riscontro nella realtà. Avrei preferito evitare di dover prendere posizione pubblicamente su questioni private e tenere fede alla scelta che aveva fatto di non replicare in nessun caso alle fantasiose dichiarazioni di Raffaella Fico, anche per rispetto di una creatura che da poco è venuta al mondo. Ma c’è un limite a tutto” scrive Mario Balotelli.

Alla richiesta di risarcimento indirizzata a Raffaella Fico per i danni all’onore e alla reputazione del campione, si aggiungono le parole di Silvia a Franco Balotelli che scrivono alla showgirl: “Crediamo che nostro figlio non sia quell’essere irresponsabile e senza dignità che tu hai descritto… Non hai avuto la minima esitazione a esternare periodicamente ogni tuo sentimento confondendo verità e finzione pur di suscitare interesse e apparire in copertina. Possa tu mettere da parte gli interessi personali e agire per il bene della bambina. Ti chiediamo solo un po’ di privacy… perché la tua bimba ne ha sacrosanto diritto… Mario oggi forse sarebbe al tuo fianco se tu avessi capito in tempo che l’amore vale assai più del denaro e della notorietà”.

Potrebbero interessarti anche...