Categorie
gossip

Pierluigi Diaco e Alessio Orsingher uniti civilmente da Costanzo

ROMA – Pierluigi Diaco e Alessio Orsingher si sono uniti civilmente. Il giornalista e autore tv si è unito in gran segreto al compagno, anche lui giornalista, a La7. La loro storia dura da due anni. A celebrare l’unione civile è stato un collega e amico storico di Diaco, ovvero Maurizio Costanzo. Tra i testimoni anche l’autrice televisiva Irene Ghergo. Una cerimonia semplice, seguita da un piccolo ricevimento.

Pierluigi e Alessio si sono conosciuti nel 2015 durante una festa. Si sono telefonati tutti i giorni e un mese dopo, rivedendosi, si siamo riconosciuti e non si sono più lasciati. Abitano insieme vicino al Colosseo. I due non escludono la possibilità di avere anche un figlio, ma non sfideranno le leggi per averlo. Nel corso di un’intervista al Corriere, Pierluigi Diaco ha detto:

“Con una legislazione adeguata, lo adotterei, ma la dimensione genitoriale può essere vissuta in altri modi. Io, il mercoledì pomeriggio, faccio da zio al figlio di un amico. Lo prendo all’asilo, lo porto al parco. Mi piace quello che pensano i bambini, mi piacciono i loro capricci, i loro sogni. Aveva ragione Gaber quando cantava ‘non insegnate ai bambini la vostra morale'”.

Rispetto alla sua vita quotidiano con Alessio, Diaco ha detto:

“Mi sveglio alle cinque. Alle sei, sono in radio. Poi, in redazione, da Maurizio Costanzo. Alle sette di sera, già ceno. Alle nove, sono a letto, se no non reggo. Prima, passo due ore con Alessio, il mio compagno. È la prima volta che ne parlo, ma condividiamo la vita da due anni. Nel weekend, anche d’inverno, andiamo al mare in scooter. E tantissimo al cinema. Abbiamo un bassotto molto simpatico: Ugo”.