Categorie
gossip

Lindsay Lohan da attrice a… venditrice: vende abiti usati per pagare le tasse?

ROMA – Da attrice a… venditrice? Certo, non in un negozio qualsiasi, o comunque in uno di lusso a giudicare dalle griffe presenti. Stiamo parlando di Lindsay Lohan che, a quanto sembra, pare stia vendendo i suoi vestiti per pagare le tasse arretrate, ben 230.000 dollari, dopo che il fisco le ha congelato tutti i conti bancari.

Così, scrive il New York Post che cita il sito di gossip RadarOnline, l’attrice non si è persa d’animo e sembra stia cercando in ogni modo di risolvere i suoi guai finanziari.

La sorella di Lohan, Ali, è stata avvistata dai paparazzi di RadarOnline da ‘Wasteland’, famoso negozio di Los Angeles specializzato in capi di alta moda usati. Il sito riporta che Ali Lohan è stata vista per la prima volta nel negozio mercoledì scorso, con un vasto assortimento di vestiti presi dal guardaroba della sorella. Un cliente del negozio ha dichiarato a ‘RadarOnline’ che la piccola Lohan, aspirante modella, sarebbe rimasta profondamente delusa dai soldi racimolati: “Ali era sconvolta, ha discusso vivacemente con il proprietario, urlava ‘Trenta dollari per questa giacca? Ne costava 700! E’ ridicolo!'”.

Secondo la fonte, Ali sarebbe poi passata a toni più gentili: “Queste scarpe di Chanel e questa borsa Balenciaga valgono di più: Lindsay le ha indossate ad eventi pubblici, questo deve per forza aggiungere qualcosa al loro valore”.

Purtroppo sembra che il proprietario non ne abbia voluto sapere…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.