Katie Holmes e l’effetto divorzio: super mamma e in carriera

Katie Holmes

NEW YORK – se è vero che  il divorzio non è mai una cosa facile né piacevole, bisogna anche ammettere che a Katie Holmes non abbia fatto poi così male, anzi.

Alla faccia di chi la vedeva già in preda al panico, senza il suo maritino milionario e famoso Tom Cruise, Katie ha tirato fuori gli artigli e si è data da fare.

Non a caso, infatti, sono passati solo pochi mesi dal divorzio con il marito e già è impegnata nel musical di Broadway “Dead Accounts” insieme alla collega Judy Greer.

E proprio Judy, intervistata dal mensile Vanity Fair, ha raccontato della nuova vita ritrovata della bella Katie: “Sono affascinata dalla sua etica sul lavoro… e dalla sua abilità nel riuscire a conciliare l’essere attrice con l’essere una madre fantastica”.

E ancora: “Katie arriva ogni giorno dicendo con nonchalance: «questa mattina sono stata nella classe di Suri per leggere qualcosa ai bambini». Voglio dire lei riesce ad andare a lavorare ogni giorno, cucinare la sera, comprare un nuovo vestito per Suri, andarla a prendere a scuola”.

Insomma, Katie non si è certo data per vinta dopo il divorzio con Tom Cruise, anzi, è una super mamma e in carriera. Dopo la separazione, l’attrice si è trasferita a Manhattan, dove conduce la vita da mamma single della piccola Suri.

“Bisogna comunque dire che non l’ho mai vista senza un’enorme tazza di caffé in mano!” conclude Judy ma, diciamolo, la “dipendenza” da caffeina gliela perdoniamo…

Potrebbero interessarti anche...