Kate indossa stivali francesi e popolo (e stampa) inglesi gridano al tradimento

Kate Middleton con gli stivali da pioggia "Le Chameau" 02

Kate Kate, quando sulla carta sei Duchessa di Cambridge, ma sei già principessa per tutti e soprattutto per il popolo inglese, dovresti ricordarti di evitare certe gaffe.

Anche questa volta il suo look ha fatto parlare di lei, ma in questa occasione le chiacchiere sulla sua mise non sono state benevole, anzi.

Il seme della discordia? Delle comunissime, banalissime galosce. La duchessa di Cambridge ha infatti snobbato gli stivali da pioggia dell’inglesissimo brand “Hunter” per un paio di sofisticati ‘”Le Chameau”, equivalente dei britannicissimi “Wellies” ma, per l’orrore dei suoi concittadini, un noto marchio francese. E poco importa che a condividere la passione per i ‘Le Chameau’ nella foto incriminata sia stato il cognato Harry: gli inglesi gridano al tradimento.

Certo il mestiere della (quasi) regina deve essere proprio difficile ma è anche vero che certi clichè tra Francia e Inghilterra sono vecchi quanto la storia dei due stessi Paesi, e di certo le recenti tensioni causate dalla crisi dell’Euro non aiutano a rasserenare gli animi.

In fondo gli Inglesi si sentono anche colpiti nell’orgoglio perchè, dicono, i “wellies” sono una invenzione britannica che affonda nome e radici nella storia. Li inventò il primo Duca di Wellington all’inizio dell’Ottocento (“un nemico di Napoleone”), mentre gli Hunter risalgono al 1955 quando la North British Rubber Company creò il modello di gomma verde oliva adottato da gentiluomini di campagna e dall’intera famiglia reale.

Che dire? Galeotta fu la galoscia.

Kate Middleton con gli stivali da pioggia "Le Chameau" 01

Potrebbero interessarti anche...