gossip

Jennifer Lawrence, alito pesante. Liam Hemsworth: “Baciarla è disgustoso”

Jennifer Lawrence, alito pesante. Liam Hemsworth: "Baciarla è disgustoso"

NEW YORK – Jennifer Lawrence, alito pesante? Baciare Jennifer Lawrence? È disgustoso“. Non ci è andato leggero Liam Hemsworth, coprotagonista sulla scena di “Hunger Games, Il canto della rivolta – Parte I” insieme a Jennifer Lawrence. L’attore australiano, ospite del talk show condotto da Jimmy Fallon, racconta alcuni particolari del suo rapporto lavorativo con la collega Jennifer Lawrence e fa delle affermazioni a dir poco strabilianti.

Secondo Hemsworth, infatti, quello che potrebbe essere un vero e proprio sogno nel cassetto per milioni di uomini in tutto il mondo, è in realtà qualcosa di terribile. L’attore ha spiegato il disgusto e le difficoltà provate ogni qualvolta abbia dovuto baciare sul set Jennifer Lawrence. E i motivi sarebbero di carattere… pratico.

I MOTIVI:

Liam Hemsworth ha raccontato:

Baciare sul set Jennifer è sempre una cosa abbastanza difficile. Dal di fuori può apparire una cosa fantastica: è una delle mie migliori amiche, le voglio bene. Ma quando dovevamo baciarci, si ostinava a mangiare aglio o tonno o qualcos’altro di disgustoso. E poco prima di girare la scena, mi diceva: “Ho mangiato tonno”, oppure “Ho mangiato aglio e non mi sono lavata i denti

Non certo una cosa carina da fare per la goliardia Jennifer. Tuttavia, siamo certi che i fan più accaniti dell’attrice premio Oscar non siano rimasti tanto sorpresa. Non è una novità infatti che Jennifer scuote il mondo di Hollywood con dichiarazioni e atteggiamenti controversi, soprattutto in fatto di alimentazione. 

“Pensavo: “Questa volta andrò in palestra e mi metterò a dieta”. Ma no, non c’è stato nulla da fare. Durante le riprese di Hunger Games, quando mangiavo in maniera assurda, mi dicevo: “Smetti di mangiare, le persone se ne accorgeranno”. […]. Ma no, volevo ancora dolci e hot dog”

Insomma, che Jennifer sia “una di noi” è cosa nota. Certo, però, l’alito pesante potrebbe anche risparmiarselo…

Leave a Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.