Categorie
gossip

Harry Styles (One Direction), Taylor Swift: non tutti sanno che…

Harry Styles e Taylor Swift: non tutti sanno che il cantante degli One Direction con il suo tweet pubblicato in occasione del suo ultimo compleanno, lo scorso 1° febbraio, ha battuto un record. Secondo quanto riportato da Vanity Fair Usa, quel cinguettio scritto da Harry, che corrispondeva ad una canzone cantanta da Taylor (sua ex fidanzata) è stato il secondo più retwittato dell’anno. A spodestarlo dal primo posto è stato solo un tweet di un utente spagnolo, che ha pubblicato una emoji dell’Isola di Pasquale con la scritta “Limonada”.

In una intervista a Billboard, citata da Wikipedia, Taylor Swift ha spiegato il significato della canzone in questione, che ha dedicato tra l’altro alla sua amica Selena Gomez:

“Avere 22 anni è stato il periodo più bello della mia vita. Ho apprezzato l’opportunità di essere ancora in fase di apprendimento, pur sapendo già abbastanza. Si è inconsapevoli, ma si è consapevoli di esserlo. Si è grandi abbastanza da cominciare a pianificare la propria vita, ma ancora giovani per essere consapevoli delle molte domande ancora senza risposta. Questo comporta dei sentimenti spensierati, nati in un certo senso da paure e incapacità decisionale mescolati al desiderio di lasciarsi andare. I miei 22 anni mi hanno insegnato molto”.

Probabilmente il tweet di Harry Styles è stato particolarmente apprezzato dalle sue fan perché poteva rappresentare un messaggio indiretto alla sua ex. Insomma, l’accenno al pezzo di Swift non è sfuggito a nessuna delle sue follower. Di fatto, deve essersi trattato solo di un caso, considerando che poi tra i due non è successo niente e anzi lei ha iniziato una relazione con l’attore inglese Tom Hiddleston, che sarebbe tuttavia già giunta al capolinea. D’altra parte quando si tratta di harry Styles, nessuna azione passa inosservata alle sue affezionate. Il cantante deve farsene una ragione.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.