Categorie
gossip

Corona “vuole una birra” e viola sorveglianza speciale

MILANO – Certo, in fondo, a chi di noi non va ogni tanto una birra con gli amici? Avrà pensato questo Fabrizio Corona quando è stato pizzicato in quel di un locale milanese nonostante il divieto dei magistrati di uscire di casa dalle 21 alle 7 del mattino. Ed ecco che ha pensato bene di giustificarsi così: “Volevo bere una birra con gli amici”.

Il fotografo, ex compagno di Belen Rodriguez, sarebbe uscito di casa la notte di venerdì 20 luglio e avrebbe violato la sorveglianza speciale imposta dai magistrati.

Corona sarebbe stato avvistato da due poliziotti non in servizio al locale “Baobar” di Milano, i quali avrebbero avvisato i colleghi di turno.

Una volante della polizia sarebbe dunque intervenuta dopo la segnalazione ed avrebbe riportatoi a casa Corona, che come giustificazione avrebbe detto di voler solo bere una birra in compagnia dei suoi amici.

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.