Categorie
gossip

Ambra Angiolini: “Ho il terrore dei provini, con Bellocchio il peggiore”

ROMA – Ambra Angiolini, una vita davanti alla telecamera o alla cinepresa, ha il terrore dei provini. La curiosa confessione dell’attrice romana arriva proprio mentre sta per andare in scena a teatro con un monologo di Stefano Benni, “La misteriosa scomparsa di W”. Ecco cosa racconta al Corriere della Sera:

“Per me è terrificante fare provini. Se fossi un bambino a cui chiedi di disegnare il suo mostro, io disegnerei un provino: ho il problema di essere giudicata, mi mette davanti alla mia fragilità, al pensare di non essere all’altezza”.

Che succede, si impappina?

«Impappinata mai, la regola della televisione mi ha insegnato ad andare avanti, dritta alla meta, qualsiasi cosa accada».

Il provino peggiore?

«Fu con Bellocchio. Fui pessima, ero terrorizzata. Ci sono volte che torno a casa senza averlo fatto o in lacrime, vorrei essere più robot ma non ci riesco».

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.