Categorie
gossip

Alessio Cerci romantico: ecco come ha chiesto a Federica Riccardi di sposarlo

MILANO – Alessio Cerci romantico: ecco come ha chiesto a Federica Riccardi di sposarlo. La futura moglie del calciatore rossonero svela al Tgcom24 i dettagli delle sue nozze, di cui ancora si sa ben poco: “Si svolgeranno a Roma, che diventerà la nostra città…I testimoni? Saranno i nostri migliori amici”. La Riccardi spiega anche il modo in cui il suo fidanzato ha chiesto la sua mano: “Mi ha chiesto di sposarlo nel modo più semplice e naturale del mondo… senza castelli, senza cene a lume di candela e abiti eleganti”.

“Eravamo al mare – spiega Federica – prima che io entrassi in acqua, quando mi sono girata di spalle, lui mi ha colta di sorpresa dandomi l’anello e chiedendomi se volevo passare la mia vita con lui. E’ stato un momento molto emozionante… Tornassi indietro non desidererei e chiederei nulla di diverso”.

Lei e Alessio stanno insieme da 5 anni e mezzo. Si conoscevano di vista, vivendo entrambi in 2 paesi vicino Roma. Lui ha iniziato a corteggiarla seriamente e assiduamente con enormi mazzi di rose rosse. Ma prima di accettare di uscire con lui, Federica ha fatto passare 6 lunghi mesi.

A quanto pare il colpo di fulmine sarebbe scattato più per Alessio che per Federica:

“Per Alessio posso dire che è stato un vero colpo di fulmine proprio perché, fin dalla prima uscita, era pazzo di me. Tutto merito della lunga attesa da parte mia prima di accettare il suo primo invito. Per quanto riguarda me, il sentimento è cresciuto lentamente; ero da poco uscita da una lunga storia precedente e nella mia testa non c’era la volontà di legarmi e impegnarmi nuovamente con un uomo”.

Foto La Presse.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.