Germania: vince lotteria, Tribunale ordina: “Deve dividere con ex-moglie”

Germania_lotteria_1

KARLSRUHE (GERMANIA) – Un uomo è stato obbligato da una corte a spartire la vincita di 500,000 euro a una lotteria con la usa ex-moglie nonostante non vivessero più insieme da otto anni. Il fatto è avvenuto a Karlsruhe, in Germania, dove dopo anni di battaglie legali la corte ha deciso mercoledì pomeriggio che la ex-moglie aveva diritto a metà della vincita.

Secondo quanto riporta il sito The Local, la coppia era ancora legalmente sposata quando il marito della signora comprò il biglietto fortunato nel novembre 2008.  Nonostante già vivessero separati, i due non erano ancora legalmente divorziati all’epocal. La richiesta di divorzio è stata inoltrata dall’uomo due mesi dopo l’acquisto del biglietto vincente.

Il caso è finito davanti alla Corte Suprema tedesca dopo che la corte di appello di Düsseldorf aveva dato ragione al marito, definendo del tutto “ingusitificate” le ragioni della moglie. Invece, la corta suprema non ha preso in considerazione il tempo che la coppia aveva vissuto separatamente prima del divorzio e ha obbligato l’ormai ex-marito a sborsare 242,500 euro. 

Oltre al danno la beffa si potrebbe dire, perché oltre a dover spartire i soldi l’uomo si è dovuto accollare anche le spese legali della donna.

Potrebbero interessarti anche...