Categorie
cucina

Vellutata di carote con cannella e scalogno caramellato

ROMA – Una vellutata di carote dal retrogusto dolce. Ottima come antipasto viene preparata con cannella e scalogno caramellato.

Ingredienti:

500 grammi di carote, 4 scalogno, 250 grammi patate, alloro, 20 grammi di burro, timo, un cucchiaio di cannella in polvere, sale, pepe, un litro d’acqua, erba cipollina, un cucchiaino di zucchero

Preparazione:

Lavate, pelate, e tagliate a pezzetti le carote, le patate e i quattro scalogni. Mettete ora le verdure in una pentola capiente ed aggiungete un litro d’acqua, quindi fate cuocere il tutto a fuoco basso per circa mezz’ora. Nel frattempo preparate il mazzetto di alloro e timo e aggiungetelo alla pentola.

Quando le verdure saranno cotte, eliminate il mazzetto di aromi e passatele al minipimer (o frullatore) fino a che la vellutata non avrà raggiunto una consistenza cremosa. Aggiustate di sale e pepe e aggiungete la cannella. Tritate finemente i due scalogni rimasti e fate sciogliere 20 gr di burro in una padella antiaderente. Soffriggete il trito di scalogno per pochi minuti nel burro, aggiungete lo zucchero  e cuocete finché lo scalogno non si sarà leggermente caramellato.

Rimettete ora la vellutata di carote alla cannella sul fuoco, a fiamma bassa; aggiungete 20 gr di burro e mescolate finché non si sarà sciolto completamente, quindi spegnete il fuoco e versate la vellutata nei piatti. Guarnitela infine con lo scalogno caramellato e dell’erba cipollina tritata.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.