cucina

Rosti di patate con speck e cipolla

Rosti di patate con speck e cipolla

ROMA – Il rosti di patate è una ricetta tipica del Tirolo. Fatto con speck e cipolla il rosti è un gustoso contorno o un ottimo antipasto.

Ingredienti:

Un chilo di patate, una cipolla piccola, 120 grammi di speck a fette, sale, pepe, 50 grammi di burro

Preparazione:

Iniziate lessando le patate con la buccia in acqua bollente salata. Scolatele al dente e fatele raffreddare. Il giorno dopo sbucciate le patate e grattugiatele con una grattugia a fori larghi.

Tritate finemente la cipolla e riducete le fette di speck a listarelle. Scaldate 25 gr di burro in una padella antiaderente, ponetevi a rosolare la cipolla e quando sarà imbiondita aggiungete lo speck a listarelle. Fate rosolare anche lo speck e incorporate le patate grattugiate, mescolatele quindi delicatamente con un cucchiaio di legno, per farle insaporire e scaldare, aggiustate di sale e pepate a piacere.

A questo punto schiacciate le patate leggermente con una spatola e fatele cuocere a fiamma viva senza più rigirarle, di modo che si formi una crosticina dorata sul fondo. Quando si sarà formata la crosticina potete girare il rosti con l’aiuto di un piatto.

Prima di trasferire il rosti dal piatto nuovamente alla padella fate sciogliere il restante burro nella padella e cuocete il rosti anche dall’altro lato, facendo formare la croccante crosticina.

Leave a Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.