Categorie
cucina

Ricette di pesce: sautè di cozze e vongole

ROMA – Il sautè di cozze e vongole è un classico della cucina italiana. Ricco di sapore viene arricchito con pomodoro fresco e crostini di pane per accompagnare.

Ingredienti:

Un kg di cozze, un kg di vongole, 3 spicchi d’aglio, mezzo bicchiere di olio extravergine, pepe, 8 cucchiai di salsa di pomodori, mezzo bicchiere di vino bianco, 2 cucchiai di prezzemolo tritato

Preparazione:

Controllate e lavate molto bene sia le cozze che le vongole. Le prime per togliere tutti i barbigli e le impurità sui gusci, le seconde, per evitare che ce ne sia qualcuna piena di sabbia che rovinerebbe irrimediabilmente la preparazione.

Fatele ora aprire in due pentole separate, a fuoco vivo, e debitamente coperte da un coperchio, senza aggiungere nessun altro ingrediente, se non mezzo bicchiere di vino bianco che verserete sulle cozze. Utilizzando due pentole separate, avrete la possibilità di eliminare e successivamente filtrare meglio le impurità e potrete differenziare i tempi di cottura, che sono leggermente più veloci per le cozze.

Spremete tre spicchi d’aglio in un tegame contenente l’olio e fatelo soffriggere qualche istante; unite ora il liquido di cottura delle cozze e delle vongole, precedentemente filtrato con l’aiuto di un colino a maglie fittissime e fate restringere a fuoco vivo; a metà cottura aggiungete la salsa di pomodoro fresco e fatela insaporire per bene.

Per ultime, aggiungete le cozze e le vongole, private del mezzo guscio (quello dove non è rimasto attaccato il mollusco), e fatele insaporire brevemente con il sughetto; pepate e unitevi il prezzemolo, quindi servite la sautè di cozze e vongole ben calda eventualmente accompagnata dall’aggiunta di crostini di pane, strofinati con dell’aglio fresco.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.