Ricette di pesce, baccalà alla napoletana con pinoli e pomodoro

Ricette di pesce, baccalà alla napoletana con pinoli e pomodoro

3 Febbraio 2014 - di aavico

ROMA – Il baccalà alla napoletana è un piatto della tradizione, semplice da preparare e ricco di sapori. Il baccalà viene cotto al forno con patate e pomodoro, e arricchito con olive, capperi, pinoli e uvetta.



Ingredienti:

800 grammi di merluzzo sotto sale (baccalà), 700 grammi di pomodori pelati , 800 grammi di patate, 15 capperi sotto sale, 20 grammi di pinoli, 50 grammi di uvetta, 50 grammi di olive nere, 4 cucchiai di olio extravergine, 2 spicchi d’aglio, sale e origano

Preparazione:

Dissalate il baccalà lavandolo sotto l’acqua fredda corrente e lasciandolo a mollo per circa due giorni, cambiando spesso l’acqua. Ponete in un tegame contenente 4 cucchiai di olio, due spicchi di aglio ad imbiondire, poi aggiungete i pelati leggermente strizzati e spezzettati e fate cuocere a fuco dolce per qualche minuto; aggiungete l’uvetta precedentemente ammollata, i pinoli, i capperi grossolanamente tritati, e le olive a pezzetti, poi aggiustate di sale e procedete nella cottura aggiungendo, quando serve, poca acqua calda per volta, in modo da allungare il sugo.

Accendete il forno a 180°. Nel frattempo spellate il baccalà e tagliatelo a pezzi; strizzateli leggermente e poneteli a friggere per 4-5 minuti per parte in olio di oliva. Sbucciate e tagliate a spicchi le patate, e quando il baccalà sarà pronto, ponetelo insieme alla patate in una teglia nella quale verserete anche il sugo con i pelati; la teglia deve essere abbastanza larga da contenere gli ingredienti senza che si sovrappongano.

Aggiungete un filo d’olio d’oliva e dell’origano ed infornate nel forno già caldo per circa 45-50 minuti.