Pasta alla norma con melanzane e ricotta salata

Pasta alla norma

ROMA – La pasta alla Norma è un piatto a base di pasta (solitamente maccheroni) condita con pomodoro, e con l’aggiunta successiva di melanzane fritte, ricotta salata e basilico.

Ingredienti:

sale grosso, ricotta salata 200 grammi, due spicchi d’aglio, 12 foglie di basilico, pepe, 2 melanzane, 400 grammi di spaghetti, 500 grammi di pomodori pelati, olio di oliva extravergine

Preparazione:

Lavate e le melanzane e tagliatele a fette di 4 mm di spessore in senso verticale e qualche fetta in senso orizzontale per guarnire il piatto. Ponetele in un colapasta cospargendole a mano a mano di sale grosso, poi copritele con un piatto e sistemate al di sopra di esse un peso. Lasciatele spurgare così per almeno un’ora.

Intanto preparate il sugo di pomodoro mettendo in un tegame l’aglio a dorare assieme all’olio. Aggiungete i pomodori pelati e fateli cuocere a fuoco dolce finchè non si rompono, quindi passateli al setaccio e rimettete tutto sul fuoco. Una volta spento il fuoco, aggiungete metà delle foglie di basilico fresche.

Sciacquate le melanzane sotto l’acqua fredda corrente, poi asciugatele e quindi friggetele in olio di oliva ben caldo ma non bollente, fino a dorarle. Trasferite le melanzane su della carta assorbente da cucina per perdere l’olio in eccesso.

Mettete quindi a lessare la pasta in abbondante acqua salata e grattugiate la ricotta in modo grossolano, mettendola da parte. Mentre la pasta cuoce, tagliate a listsarelle le melanzane fritte. Trasferite le liste di melanzane in una padella assieme a qualche cucchiaio di sugo di pomodoro e quando la pasta sarà al dente, scolatela ed unitela al condimento in padella.

Fate saltare un minuto e poi impiattate la pasta ricoprendola con il restante sugo di pomodoro, qualche fetta di melanzana intera, della ricotta salata grattugiata, e le restanti foglie di basilico fresco .

Potrebbero interessarti anche...