Categorie
cucina

Ricette di primi: garganelli al pesto di zucchine e gamberetti saltati

ROMA – Pasta zucchine e gamberetti. Un classico rivisitato con le zucchine ridotte a pesto e i gamberetti saltati in padella.

Ingredienti:

200 grammi di zucchine, 10 grammi di basilico, 30 grammi di pinoli, 10 grammi di mandorle, 30 grammi di parmigiano, olio, sale, 2 spicchi d’aglio, 200 grammi di gamberetti, 400 grammi di garganelli

Preparazione:

Lavate le zucchine, privatele delle estremità e sminuzzatele. Ponete le zucchine grattugiate in un colino e salatele leggermente, così che perdano il liquido in eccesso. Nel frattempo mettete nel mixer le foglie di basilico, le mandorle, i pinoli, l’olio extravergine e il parmigiano grattugiato. Frullate il tutto e aggiungete un filo d’olio e un pizzico di sale, secondo i vostri gusti. Unite le zucchine, prive della loro parte liquida, al composto insieme ad un altro filo d’olio. Il pesto dovrà risultare morbido e omogeneo.

Passate ai gamberetti: prendete una padella antiaderente, versateci dell’olio extravergine e rosolate i 2 spicchi d’aglio. Non appena l’olio sarà caldo aggiungete i gamberetti, salate e fate saltare per 5 minuti fino a che non avranno formato una crosticina croccante all’esterno.

Fate bollire l’acqua per la pasta, salatela e cuocete i garganelli per circa 7 minuti, scolandoli molto al dente per poter poi terminare la cottura in padella insieme ai gamberetti. Tenete da parte un paio di mestoli di acqua di cottura e trasferite i garganelli nella padella dove avete cotto i gamberetti. Fate cuocere insieme per un minuto, aggiungendo l’acqua di cottura e infine unite, a fuoco spento, il pesto di zucchine.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.