Categorie
cucina

Ricette di pesce: triglie alla livornese

ROMA – Un piatto della tradizione italiana, in particolar modo della cucina toscana. Le triglie alla livornese sono prima  fritte dorate e poi insaporite da un sughetto di pomodoro

Ingredienti:

Un chilo di triglie freschissime, 600 grammi di pomodorini, uno spicchio d’aglio, mezza cipolla tritata, tre cucchiai di farina, abbondante prezzemolo tritato e olio extra-vergine d’oliva

Preparazione:

Cominciate col pulire bene le triglie, lavatele abbondantemente e fatele sgocciolare. Infarinate le triglie dopo averle leggermente salate e pepate, fatele dorare da ambo i lati in olio bollente e trasferitele su carta assorbente.

Versate quindi l’olio d’oliva in una padella a fondo largo e fate imbiondire la cipolla tritata e lo spicchio di aglio. Unite i pomodori tagliati a pezzetti, eliminate l’aglio, salate, pepate e lasciate cuocere a fiamma bassa per circa 15 minuti.  Adagiate nel sugo le triglie precedentemente rosolate, coprite la padella e continuate la cottura ancora per pochi minuti.

Disponete poi le triglie in un piatto da portata, versate sul pesce l’intingolo di pomodorini, spolverate con abbondante prezzemolo tritato e servite in tavola.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.