Categorie
cucina

Ricette di pesce: involtini di spigola con indivia e mentuccia

ROMA – Un piatto di pesce originale e semplice, che richiede pochi ingredienti. La spigola, rigorosamente fresca, viene sfruttata ricavandone degli involtini ripieni di indivia e peperoncino, guarniti con della mentuccia per dargli quel sapore deciso in più.

Ingredienti:

2 cespi di indivia belga, 2 spigole di media, mezzo bicchiere di vino bianco, uno spicchio d’aglio, olio extra vergine d’oliva, sale, peperoncino, mentuccia e pepe nero.

Preparazione:

Cominciate col lavare accuratamente l’indivia sotto l’acqua corrente, quindi asciugatela con un panno. Tagliatela a strisce sottili in senso longitudinale. Pulite lo spicchio d’aglio e con un coltello tritatelo. In un tegame versate l’olio extra vergine d’oliva e fatelo riscaldare.

Aggiungete l’aglio tritato nel tegame con l’olio a fuoco basso in modo che non bruci, fino a farlo indorare. Aggiungete quindi l’indivia, e subito dopo il vino bianco, il pepe nero, il sale. Fate evaporare il vino mescolando di tanto in tanto.

Cominciate quindi la pulitura delle spigole. Lavatele sotto l’acqua corrente. Incidete e aprite il ventre per tutta la lunghezza cominciando dalla parte posteriore ed estraete le viscere. Sciacquate bene e ponete su una tavola di legno il pesce, tagliatelo longitudinalmente fino a ricavarne dei filetti, salateli e aggiungete del peperoncino spezzettato e un filo d’olio sopra ciascun filetto.

Su ogni singolo filetto ponete un po’ d’indivia. Arrotolate ciascun filetto formando degli involtini che verranno fermati con degli stuzzicadenti. Disponete gli involtini nel tegame contenente l’altra indivia. Proseguire la cottura per 10 minuti circa coprendo con un coperchio. Servite su un piatto e decorate con la mentuccia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.