Ricette di pesce: baccalà alla catalana con verdure

ROMA – Un piatto spagnolo dai sapori forti e intensi. Il baccalà alla catalana è arricchito da verdure e richiede una lunga preparazione per ammorbidire il pesce e la cottura.

Ingredienti:

600 g di baccalà, 200 g di zucchine, 200 g di melanzane, una cipolla, un peperone rosso, un peperone verde, 4 spicchi d’aglio, 500 g di pomodori maturi, mezzo cucchiaino di zucchero, un quarto di litro di olio, farina e sale

Preparazione:

Tenete il baccalà a bagno per 36 ore (cambiando l’acqua spesso). Scolatelo, asciugatelo e tagliatelo a pezzi. Infarinate i tranci di baccalà e friggeteli in olio bollente. Lasciate quindi riposare l’olio qualche minuto e passatelo in un’altra padella sul fuoco; quando l’olio sarà nuovamente caldo fatevi dorare gli spicchi d’aglio in camicia (ovvero con tutta la buccia) badando che non brucino.

Aggiungete i peperoni a pezzetti e la cipolla tritata e fate soffriggere il tutto. Nel frattempo tagliate le zucchine e le melanzane a pezzi, salatele, infarinatele e friggetele facendo in modo che non si disfino.

Una volta fritte aggiungetele alla cipolla e ai peperoni. Tagliate a pezzi i pomodori (precedentemente sbollentati e privati della pelle) e mettete il tutto in una casseruola di coccio; unitevi lo zucchero e lasciate cuocere per una decina di minuti.

Aggiungete, a questo punto, il baccalà e proseguite la cottura per alcuni minuti ancora, facendo attenzione che il baccalà non si disfi; regolate di sale.

Potrebbero interessarti anche...