Torta variegata al cioccolato con i resti delle uova di Pasqua

Ricette di dolci: torta variegata al cioccolato con i resti delle uova di Pasqua

ROMA – Vi è avanzato del cioccolato delle uova di Pasqua? Ecco come utilizzarlo per fare un dolce semplice e gustoso. Una deliziosa torta variegata.

Ingredienti: 150 grammi di cioccolato, 100 grammi di fecola di patate, 200 grammi di farina 00, 3 uova, 200 grammi di zucchero, 120 millilitri di olio di semi una bacca di vaniglia, una bustina di lievito per dolci, 100 millilitri di panna fresca.

Preparazione: Prendete 150 grammi di avanzi di cioccolato delle uova di Pasqua (fondente, al latte, bianco) e spezzettateli piuttosto grossolanamente, con le mani o con un coltello. Separate gli albumi dai tuorli e mettete questi ultimi in una planetaria insieme allo zucchero. Azionate l’apparecchio e sbattete il tutto fino ad ottenere un composto chiaro e spumoso. Continuando a sbattere, aggiungete prima la panna fresca a filo e poi l’olio di semi.

Setacciate molto bene la farina e la maizena insieme al lievito, quindi trasferite il composto di uova e zucchero in una terrina ed unite, senza fare grumi, le farine e i semi di una bacca di vaniglia. Amalgamate bene tutti gli ingredienti aiutandovi con una spatola, quindi incorporate anche gli albumi, che avrete precedentemente montato a neve ferma, mescolandoli delicatamente con movimenti dal basso verso l’alto, per non smontarli. Infine aggiungete i pezzetti di cioccolato e versate il composto così ottenuto in una tortiera da 24 cm di diametro, precedentemente imburrata e infarinata (o foderata di carta da forno); naturalmente, se preferite, potete utilizzare anche uno stampo da plumcake o una tortiera a ciambella.

Infornate la torta per circa 55/60 minuti, in forno statico preriscaldato a 180 gradi. A cottura ultimata, prima di estrarla dal forno, fate la “prova stecchino” per controllare che la torta sia pefettamente cotta. Sfornate la torta stracciatella e lasciatela raffreddare.

Potrebbero interessarti anche...