Ricette di dolci: crostata alla ricotta con agrumi e cioccolato

Ricette di dolci: crostata alla ricotta con agrumi e cioccolato

ROMA – Un dolce gustoso e ottimo per la colazione o una ricca merenda. La crostata di ricotta viene arricchita da agrumi, cannella e gocce di cioccolato.

Ingredienti: 500 grammi di farina 00, 200 grammi di zucchero a velo, 4 tuorli, 290 grammi di burro, la scorza di un limone. Per il ripieno: un chilo di ricotta, 300 grammi di zucchero, 4 tuorli, una bacca di vaniglia, la scorza di una arancia e di un limone, 4 grammi di cannella in polvere, 100 grammi di gocce di cioccolato.

Preparazione: Iniziate dalla pasta frolla: nel mixer ponete la farina e il burro freddo a pezzetti, quindi azionate le lame e create la sabbiatura. Rovesciatela sul piano di lavoro e create la classica forma a fontana, unite lo zucchero a velo setacciato la scorza grattugiata del limone e i tuorli. Poi iniziate a impastare prima con i rebbi di una forchetta, quando i tuorli si saranno amalgamati alla farina continuate a mano velocemente per non scaldare la frolla, giusto il tempo di formare un panetto. Schiacciatelo leggermente e avvolgetelo nella pellicola; riponete la frolla in frigorifero a rassodare per almeno 30 minuti.

Intanto dedicatevi al ripieno: grattugiate la scorza di limone e arancia; poi versate nel mixer i tuorli, lo zucchero, i semini di una bacca di vaniglia, la scorza grattugiata di arancia e limone. Quindi unite anche la cannella in polvere. Per ultima aggiungete la ricotta (potete farla scolare in un colino in frigorifero circa 2 ore prima di impiegarla nella ricetta). Azionate il mixer e riducete gli ingredienti ad un composto cremoso. Ponete la crema in frigorifero coperta con pellicola fino al momento di utilizzarla, intanto imburrate uno stampo di 24 cm di diametro e stendete la frolla della crostata formando due dischi: uno poco più grande di 24 cm di diametro che servirà per la base e i bordi della crostata e l’altro di 24 cm che servirà come ricopertura.

Se avete difficoltà a stendere la pasta frolla, ponete il panetto tra due fogli di carta da forno e stendete sempre con il mattarello. Arrotolate il disco sul mattarello e srotolatelo nello stampo delicatamente. Rifilate i bordi con un coltellino e bucherellate il fondo con i rebbi di una forchetta, quindi farcite la crostata con la crema alla ricotta distribuendola uniformemente con il dorso di un cucchiaio. Distribuite uniformemente le gocce di cioccolato, quindi stendete l’altro disco di frolla come avete fatto per il precedente e adagiatelo sul ripieno. Sigillate la crostata ripiegando i bordi della pasta frolla verso l’interno creando un cordoncino e bucherellate la superficie.

Cuocete la crostata di ricotta in forno statico preriscaldato a 175° per circa 60 minuti.

Potrebbero interessarti anche...