Pollo alla mandorle, un classico della cucina cinese

ROMA – Un classico della cucina cinese, il pollo alle mandorle è in realtà un piatto semplice da preparare.  Accompagnandolo con del riso speziato avrete poi un piatto completo.

Ingredienti:

Una cipolla

Farina per infarinare la carne

Mandorle, pelate 130 grammi

Olio di semi, 4 cucchiai

Petto di pollo, 500 grammi

Sale

Salsa di soia, 4 cucchiai

Zenzero fresco grattugiato, un cucchiaio

Preparazione:

Mettete in una padella antiaderente un cucchiaio di olio di semi e buttateci dentro le mandorle pelate per farle tostare e dorare. In alternativa potete tostare le mandorle mettendole in forno a 180 gradi fino a che non saranno croccanti e dorate.

Tagliate i petti di pollo in piccoli cubetti e rotolateli nella farina. Tritate finemente la cipolla e grattugiate lo zenzero precedentemente pelato.

Mettete in un wok (padella dal fondo tondeggiante) 4 cucchiai di olio di semi e fateci appassire a fuoco basso per 10-15 minuti la cipolla e lo zenzero. Aggiungete i cubetti di pollo e soffriggeteli a fuoco dolce per circa 20 minuti rigirandoli di tanto in tanto.

Cinque minuti prima della fine della cottura del pollo unite la salsa di soia, amalgamate bene gli ingredienti, aggiungete un paio di mestoli di acqua calda e mescolate attendendo che si formi la classica salsina color nocciola.

A questo punto aggiungete le mandorle tostate, mescolate molto bene in modo da cospargere le mandorle in tutta la padella e servite immediatamente il vostro pollo alle mandorle.

Potrebbero interessarti anche...