Categorie
cucina

Paccheri con pesce spada e zucchine a dadini

ROMA – Un primo piatto semplice da preparare ma gustoso. I paccheri con pesce spada e zucchine sono una pietanza che va bene soprattutto per l’estate, accompagnata da del buon vino bianco ghiacciato. A fare la differenza la qualità del pesce spada, ingrediente principe del piatto.

Ingredienti:

400 grammi di paccheri

400 grammi di pesce spada

400 grammi di zucchine

uno spicchio di aglio

prezzemolo

sale

peperoncino

olio d’oliva

vino bianco secco

Preparazione:

Lavare le zucchine, tagliarne la parte superiore e quella inferiore. Poi tagliarle nel senso della lunghezza ed ancora a metà. Privarle dei semi interni, tagliando la “mollica”. Infine ridurle a cubetti molto piccoli. Mettere un filo d’olio in una pentola con uno spicchio d’aglio. Non appena questo inzia ad imbiondirsi aggiungere le zucchine e farle rosolare a fuoco basso.

Pulire il pesce spada dalle lische, tagliarlo a cubetti ed aggiungerlo alle zucchine. Salare, aggiungere del prezzemolo fresco tritato e far cuocere a fuoco basso col coperchio. Dopo 15-20 minuti irrorare con un po’ di vino bianco e lasciare evaporare.

Nel frattempo cuocere i paccheri in abbondante acqua salata. Scolarli al dente ed aggiungerli alla salsina di zucchine e pesce spada preparata. Unire il peperoncino e far saltare il tutto in padella. Servire aggiungendo altro prezzemolo fresco.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.