Categorie
cucina

Lavate il pollo? Non fatelo, può venirvi la diarrea

ROMA – Prima di cucinare il pollo non lavatelo, aumenta il rischio di farvi venire la diarrea. Ad annunciare il rischio sono gli esperti della Food Standards Agency inglese avvisano i consumatori. L’abitudine di lavare la carne prima di cucinarla, spiegano, aumenta la contaminazione batterica e il rischio di infezioni.

Emanuela Di Pasqua sul Corriere della Sera scrive:

“«Don’t wash your chicken» (non lavare il tuo pollo): lo slogan si era già diffuso l’anno scorso attraverso una campagna di sensibilizzazione realizzata dai ricercatori della Drexel University (il video in inglese) che sfatava una delle credenze popolari meno fondate. Il pollo insomma non va lavato e l’idea che una bella sciacquata prima della cottura ripulisca da batteri e virus è quanto di più sbagliato”.

Secondo gli esperti l’azione di lavare la carne cruda non uccide i batteri

“anche perché si tratta di acqua fredda, e solo la cottura sia in grado di annientarli. Al contrario gli spruzzi d’acqua possono diventare una via d’infezione, veicolando batteri attraverso la superficie di lavoro, gli asciugamani e le stoviglie. L’acqua in sostanza può essere foriera di germi patogeni disperdendo la contaminazione, avverte la Food Standards Agency che chiama in causa il campylobacter”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.