Donpasta e Casa Artusi spiegano come cambia la cucina italiana

Donpasta e Casa Artusi spiegano come cambia la cucina italiana

ROMA – Riscrivere il manuale di cucina dell’Artusi, considerato ancora oggi il testo di riferimento della cucina italiana, raccogliendo sul web le ricette del cuore delle famiglie italiane. E’ il nuovo progetto che il dj-cuoco Donpasta ha lanciato con Casa Artusi per raccontare la cucina italiana del nuovo millennio partendo dal testo dello scrittore gastronomo di Forlinpopoli “La scienza in cucina e l’arte di mangiar bene” (pubblicato per la prima volta nel 1891).

L’idea è di arrivare a capire cosa sia cambiato nella cucina popolare, nella sua geografia, nelle sue testimonianze. Casa Artusi e Donpasta chiedono, dunque, agli italiani di raccontare la loro ricetta del cuore, quella legata alle proprie origini. Il lavoro si basa su un censimento della cucina italiana domestica e familiare del tempo presente.

L’idea è di costruire una piattaforma multimediale di ricette che provino a rappresentare il patrimonio gastronomico della cucina popolare italiana e a capire ciò che gli italiani mangiano, quale sia il loro modello culturale/culinario di riferimento quando cucinano o parlano di cucina. Si costruirà così un nuovo nucleo di ricette che rappresentino l’Italia nel nuovo millennio, ma che abbiano, grazie al comitato scientifico di Casa Artusi, una scientificità nella loro codificazione, indicizzazione e scrittura.

Potrebbero interessarti anche...