Cucina cinese: pollo alle mandorle profumato allo zenzero

pollo alle mandorle

ROMA – Un classico della cucina cinese. Il pollo alle mandorle, oltre ad essere semplice da preparare, richiede anche pochi ingredienti e si presta anche alla cottura per tante persone.

Ingredienti:

500 grammi di petto di pollo, un cucchiaio di zenzero, 130 grammi di mandorle pelate, farina, sale, una cipolla, olio di semi, acqua, salsa di soia

Preparazione:

Iniziate privando i petti delle le parti di grasso. Quindi tagliate il petto a bocconcini di 1-2 centimetri. In una terrina ponete la farina e aggiungete i bocconcini ottenuti, fateli rotolare fino a ricoprirli totalmente. In una padella antiaderente dai bordi alti, fate soffriggere 3 cucchiai di olio di semi e aggiungete la cipolla finemente tritata. Grattugiate quindi lo zenzero fresco precedentemente pelato e lasciate dorare gli ingredienti per alcuni minuti a fuoco medio.

Aggiungete al soffritto i bocconcini di pollo, aggiungete un pizzico di sale e fate cuocere a fuoco medio per circa 15-20 minuti. Cinque minuti prima della fine della cottura del pollo, unite la salsa di soia a filo, amalgamate bene gli ingredienti, aggiungete un paio di mestoli di acqua calda e girate con un cucchiaio di legno. Se il pollo tendesse ad attaccarsi, abbassate in fuoco e aggiungete ancora un po’ di acqua calda.

Mentre continuate la cottura del pollo in modo che si formi la classica salsina color nocciola, procedete a tostare le mandorle: stendente un foglio di carta da forno su una leccarda e distribuite le mandorle pelate su tutta la superficie. Fatele tostare in forno a 180 gradi finché non saranno croccanti e dorate. A questo punto, unite le mandorle tostate al pollo e amalgamate delicatamente in modo da cospargere le mandorle in tutta la padella. Servite ben caldo.

Potrebbero interessarti anche...