Categorie
cucina

Crocchette di patate e broccoli con pachino

ROMA – Un piatto semplice da preparare, ottimo come antipasto. Le crocchette di patate e broccoli sono una pietanza gustosa, resa speciale grazie al cuore di pachino che dà al piatto il giusto tocco di acidità.

Ingredienti:

Broccoli, 500 grammi

Emmentaler, 150 grammi

Pangrattato, 4 cucchiai

Patate, 600 grammi

Pepe bianco

Pomodori pachino, 20

Sale

Tre uova

Farina 00

Farina di mais

Olio di semi

Preparazione:

Lavate le patate e senza sbucciarle, lessatele intere, ponendole in una pentola coperte con acqua fredda. Una volta giunte a bollore, salate l’acqua e lasciatele bollire per circa 40 minuti, o fino a che non saranno cotte. Non appena saranno cotte sbucciatele e ponetele in una ciotola capiente.

Lessate anche i broccoli, se usate i broccoli freschi prima lavateli sotto acqua corrente e mondateli, in acqua salata e scolateli ancora al dente. Quindi schiacciate le patate con una forchetta. Unite nella ciotola i broccoli ben asciutti e schiacciate anch’essi. Non appena avrete ottenuto un composto piuttosto cremoso, aggiungete il sale, il pepe bianco, un uovo, 100 grammi di emmentaler grattugiato, il pangrattato e il restante formaggio tagliato a piccoli cubetti.

Amalgamate il tutto impastando con le mani e lasciate riposare il composto per 5 minuti. Assaggiate l’impasto e aggiustate eventualmente di sale. Prelevate circa 50-60 gr di impasto, ponete al centro un pomodorino e ricopritelo formando una crocchetta sferica. Preparate tre ciotoline con all’interno la farina di frumento, quella di mais e le due uova sbattute e passate le crocchette nella farina di frumento, poi nell’uovo sbattuto e infine nella farina di mais.

Ponete in una padella dai bordi alti abbondante olio di arachide e scaldatelo, poi quando sarà bollente immergetevi le crocchette e fatele dorare rigirandole aiutandovi con un paio di forchette. Scolate le crocchette ormai dorate e ponetele a sgocciolare su di un piatto foderato di carta da cucina. Servite le crocchette non appena saranno tiepide.

 

 

 

 

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.