Vittoria Puccini: “Avrei voluto recitare in Senso di Visconti”

Vittoria Puccini: "Avrei voluto recitare in Senso di Visconti"

FIRENZE – “Mi sarebbe piaciuto lavorare nel film Senso di Luchino Visconti, i film in costume fanno parte di me”. Questo il rammarico dell’attrice Vittoria Puccini, al cinema Odeon di Firenze in occasione della proiezione di Senso di Luchino Visconti nella versione restaurata da Gucci Museo e The Film Foundation (l’organizzazione fondata da Martin Scorsese).

Il film è stato proiettato nell’ambito della rassegna Cinema Visionaries coordinata da Fondazione Sistema Toscana. “Al cinema Odeon – ha detto l’attrice fiorentina – ho visto il mio primo film senza genitori, ‘Guardia del corpo’. Vedere ora Visconti restaurato è stupendo, questa iniziativa del restauro è meravigliosa, il restauro è un valore che mi è stato trasmesso da piccola perché mio nonno era sovrintendente dei beni culturali”.

Il film di Visconti vede come assistenti alla regia Francesco Rosi e Franco Zeffirelli, entrambi all’epoca all’inizio della carriera.

Potrebbero interessarti anche...