Categorie
cinema

Reese Witherspoon: "Chirurgia estetica? No grazie, almeno per ora"

Los Angeles (California) – Reese Witherspoon dice no alla chirurgia estetica, almeno nel presente. In futuro chissà. L'attrice statunitense, mamma di due bambini e sposata con Ryan Philippe da 12 anni, a 35 anni mostra un fisico e una pelle invidiabili. E se Reese, che ha vinto il premio Oscar per il ruolo della moglie di Johnny Cash in 'Walk the line', comincia ad avere le prime rughe sul viso, ammette di accettare i cambiamenti del suo corpo, per ora, e di non voler ricorrere ai ritocchini. Lo ha detto all'edizione inglese di Glamour.

"Non fa per me ma non sono contraria. Ho molte amicizie che ne fanno uso e se ti fa stare bene, ottimo. Ma non credo sia la soluzione per qualche sorta di disagio che hai su chi se come essere umano. NOn credo di avere bisogno di chirurgia plastica in questo momento. Preferisco pensarci giorno per giorno".

La Witherspoon ha raccontato di fare esercizio fisico 5 giorni alla settimana e di seguire una dieta sana. Nel suo prossimo film, 'This means war', ha girato una scena con solo abbigliamento intimo, ma la cosa non le ha creato problemi. "Non me ne preoccupo. Ho il corpo che mi merito. Ho avuto due bambini e sono ancora forte e sana. E cominci ad avere un rispetto diverso per il tuo corpo man mano che invecchi. Invece di criticarti continuamente, cominci a sorprenderi".

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.