Categorie
cinema

Prendi i soldi e scappa, il film di Woody Allen da rivedere

ROMA – La carriera di Woody Allen è costellata di film indimenticabili, di battute mordaci e di un grande amore che il pubblico- per lo meno quello europeo- gli ha riservato; alla luce di ciò rivedere il suo primo film può essere un modo per rintracciare quei temi che in seguito il regista/attore/autore svilupperà in maniera sempre più grandiosa.

In “Prendi i soldi e scappaWoody Allen è un ragazzo timido di Baltimora che cerca di vincere il suo senso di inferiorità lanciandosi nella carriera criminale, verso la quale tuttavia non ha alcuna vocazione; una catena di gag divertenti e di situazioni parodistiche(si pensi all’allusione al cinema gangster, carcerario ecc) rendono questa pellicola esilarante e pongono le basi per il futuro radioso di questo re della commedia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.