Categorie
cinema

Oscar: George Clooney e Brad Pitt insieme per il pranzo tra i candidati

Los Angeles (California) – Uno dei lati migliori delle candidature agli Oscar è la convivialità che si crea intorno all'evento. "La cosa migliore sono tanto i premi, quanto intrattenersi con amici vecchi e nuovi", ha detto George Clooney ieri prima di sedersi per il pranzo con tutti i partecipanti agli Oscar 2012. All'annuale pranzo con i candidati in lizza per le ambite statuette, Clooney ha raccontato di farsi sempre nuovi amici nel circuito degli Oscar ed è felice di incontrare vecchi amici come Viola Davis e Brad Pitt. "Molta gente crede che noi usciamo sempre insieme e pensano che andiamo in posti come l'Hilton a bere champagne. La verità è che non vedevo Brad da un anno, fino a quando ci siamo incontrati ai Golden Globe a gennaio". Poi ha aggiunto: "E' davvero divertente, rivedo persone che mi piacciono e che non vedo da molto tempo".

Sia George, sia Brad sono candidati agli Oscar per il titolo di miglior attore, Clooney per 'The descendants' (Paradiso amoro), mentre Pitt per 'Moneyball' (L'arte di vincere). Un pranzo che diventa un raduno di star, rigorosamente del mondo cinematografico, che raccoglie tutti i candidati agli Oscar 2012, diventando occasione per fare nuove conoscenze e per incontrare gli altri candidati ai premi, nonché i contendenti allo stesso titolo di miglior attore, come Gary Oldman per 'Tinker tailor soldier spy' e Jean Dujardin per 'The artist' e Demian Bichir per 'A better life'. Con George Clooney e Brad Pitt altri 150 i commensali al pranzo degli Oscar. Le co-protagoniste Viola Davis e Octavia Spencer di 'The help', Glenn Close Janet McTeer di 'Albert Nobbs', Rooney Mara di 'The girl with the dragon tattoo', Michelle Williams e Kenneth Branagh di 'My week with Marilyn, Berenice Bejo di 'The artist' e Martin Scorsese regista di 'Hugo'.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.