Categorie
cinema

“Le meraviglie” di Alice Rohrwacher, trama e recensione del film

ROMA – “Le meraviglie”, trama e recensione del film. Gelsomina (Maria Alexandra Lungu) è un’adolescente introversa che vive nella campagna umbra con i genitori e le sorelline; vorrebbe andare via, ma a trattenerla è un padre esclusivo ed operaio, come le sue api, che lei osserva come se fosse ancora una bambina…

Delicato e sensibile, lo sguardo della giovane regista Alice Rohrwacher torna ad investigare il magico periodo dell’adolescenza, già al centro del suo primo lungometraggio “Corpo celeste”. Dotata di una dichiarata vocazione documentaristica, la Rohrwacher trasporta lo spettatore in un mondo rurale, in una dimensione bucolica che sembra voler resistere al mondo esterno; ne viene fuori una pellicola emozionante da un punto di vista visivo, ricca di sfumature, adatta ad un pubblico sensibile ed attento.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.