Josh Brolin arrestato a capodanno per ubriachezza in pubblico

Los Angeles (California) – Capodanno in prigione per l’attore statunitense Josh Brolin. Il protagonista di ‘W’ ha passato la sera del 31 dicembre e la mattina seguente in cella dopo essere stato arrestato per il reato di ubriachezza manifesta in luogo pubblico. Sembra però che l’attore non abbia ricevuto una convocazione per comparire in tribunale.

Brolin è stato arrestato poco prima della mezzanotte quando i poliziotti lo hanno trovato pesantemente ebbro su un marciapiede del quartiere di Los Angeles Santa Monica. Dopo qualche ora, quando ormai aveva smaltito la sbornia, l’attore è stato rilasciato. Il portavoce di Brolin non ha commentato l’accaduto.

 

Potrebbero interessarti anche...