Jennifer Lawrence: “Per domare la tensione mi abbuffo”

Jennifer Lawrence: “Per domare la tensione mi abbuffo”

Los Angeles – Mangiare di più è il modo con cui Jennifer Lawrence calma i suoi nervi. Chissà se lo ha utilizzato anche dopo aver vinto come miglior attrice protagonista la statuetta degli Oscar 2013 che le è stata consegnata stanotte al Dolby Theatre di Los Angeles per il personaggio interpretato nel film ‘Il lato positivo’. Certo, in questo caso, si tratta più che di un picco di tensione di un calo di tensione per l’attrice 22enne premiata agli Academy Awards. Jennifer ha confessato che agli Oscar 2011 quando ha avuto la nomination per ‘Winter’s Bone’ di nervosismo ne aveva dovuto gestire parecchio e prima di camminare sul red carpet aveva fatto una bella mangiata.

“In quell’occasione – ha spiegato Jennifer a Us Weekly – indossavo un vestito attillato. Ho mangiato una bistecca al formaggio e poi facevo fatica a starci dentro”. “Gli Oscar arrivano alla fine della stagione – ha raccontato la Lawrence – e a quel punto dopo aver sfoggiato tante mise non sai più che cosa metterti e sei stanco di vestirti per tutte queste occasioni da red carpet”. La Lawrence, per l’emozione, è inciampata nel sontuoso abito di Dior mentre saliva la scalinata per ritirare il suo premio. Forse non aveva mangiato la sua solita bistecca per calmarsi un po’.

Potrebbero interessarti anche...