Categorie
cinema

James Cameron annuncia una possibile co-produzione con la Cina

Pechino (Cina) – Il regista James Cameron, presente al secondo Film Festival di Pechino, ha annunciato che sta valutando l'opportunità di una co-produzione in Cina. L'autore di successi mondiali come 'Titanic' e 'Avatar,' ha spiegato che ancora deve valutare le restrizioni e la censura nel Paese, che in passato ha accolto i suoi lavori con grande entusiasmo. "Ci sono alcune opportunità di business – ha detto il regista in conferenza stampa – Le stiamo valutando davvero molto seriamente". Cameron si è poi detto entusiasta circa le prospettive della cinematografia 3-D nel mercato cinese, che sta costruendo sale ad hoc in grande numero. Di fianco a lui era seduta Wendi Deng, la moglie di Rupert Murdoch, che gli ha fatto da interprete.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.