Halle Berry continua la campagna contro i paparazzi vicino alle scuole

Halle Berry continua la campagna contro i paparazzi vicino alle scuole

Los Angeles (California) – Continuano le lamentele di Halle Berry contro i paparazzi dopo che l'attrice è stata fotografata il 10 maggio scorso mentre aspettava la figlia Nahla fuori da scuola. "Sto facendo una cosa onorevole – avrebbe gridato in quell'occasione la star insieme ad una serie di oscenità – non sto mica molestando la gente". La Berry aveva poi chiesto scusa per la reazione ma continua ad affermare che i paparazzi non dovrebbero fotografare i bambini e che le scuole dovrebbero essere zone franche.

"Stiamo scendendo verso il basso – ha detto l'attrice a Us Magazine – dobbiamo sostenere i nostri figli e non sfruttarli così. La gente non vede l'ora di aprire i giornali e vedere le foto di come sono vestiti ogni giorno. C'è qualcosa di estremamente sbagliato in questo e credo che i nostri bambini dovrebbero essere off-limits".

Potrebbero interessarti anche...