Categorie
cinema

George Clooney: "A volte mi sento solo e soffro di insonnia"

Los Angeles (California) – George Clooney a volte si sente solo e ha difficoltà ad addormentarsi. Una confessione che rende un po' più umano lo scapolo d'oro di Hollywood. "Spegnere la televisione mi fa pensare – ha raccontato – e una volta che le visioni cominciano a ruggire, ho grande difficoltà a prendere sonno. Sono capace di intorpidirmi e, fuori discussione, mi sveglio cinque volte ogni notte". La star de 'Le idi di marzo' ha parlato quindi della solitudine a The Hollywood Reporter. "Chiunque mentirebbe se dicesse che non si sente solo a volte. Il momento in cui ci si sente più soli in assoluto e nelle arene pubbliche. Vai in un posto e finisci nel compartimento più piccolo possibile, perché è una distrazione per tutti, e finisci a non godertela come chiunque altro".

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.