George Lucas pensa di ritirarsi e andare in pensione

1 Giugno 2012 - di aavico

Los Angeles (California) – George Lucas sta pensando di andare in pensione. Il regista di 'Star wars' spera di poter rinunciare a Hollywood e realizzare film di più piccole dimensioni a casa solo per una soddisfazione personale. Alla rivista 'Empire' ha detto di voler prendere le distanze dalla frenesia della vita losangelina. "Voglio allontanarmi dalla società e da tutti i miei affari. Finire i miei obblighi e ritirarmi nel mio garage per costruire i miei film amatoriali". A 68 anni, George Lucas desidera così ritirarsi fuori città e dedicarsi alla sua più grande passione: il cinema, ma in modo diverso dall'imposizioni del box office.



"Ho sempre voluto fare film di natura più sperimentale che per le sale cinematografiche". Non è comunque la prima volta che Lucas rilascia delle affermazioni simili, già nel 2005 quando stava per uscire 'Guerre stellari 3 – La vendetta dei sith' aveva detto di voler andare in pensione per dedicarsi con più libertà ai suoi interessi. Per molti, il ritiro di George Lucas non è altro che un modo per tenere alta l'attenzione sui suoi lavori, tra cui anche una possibile nuova avventura di Indiana Jones.