I fratelli Coen e Angelina Jolie insieme per un nuovo biopic

Los Angeles (California) – Si prospetta il progetto più bizzarro della carriera cinematografica di Angelina Jolie: la sua seconda impresa da regista sarà sceneggiata da Joel e Ethan Coen. I fratelli del cinema hanno firmato per scrivere la sceneggiatura del nuovo film della stella di Hollywood, impegnata nuovamente dietro la macchina da presa dopo il suo debutto del 2011 ‘In the Land of Blood and Honey’. Il duo racconterà la storia del superstite della seconda guerra mondiale Lou Zamperini.

L’ex atleta olimpico che corse alle Olimpiadi di Berlino del 1936, sopravvisse 47 giorni nelle acque infestate di squali al largo della costa di un’isola giapponese quando il suo aereo precipitò nel Pacifico nel 1942. Giunto a terra, fu catturato e detenuto come prigioniero di guerra per due anni.

Zamperini, classe 1917, è tuttora in vita e risiede nella città di Olean, nello stato di New York. Il 96enne che poi ha passato la vita a raccontare la propria storia in una carriera di motivatore, ha scritto due libri di memorie sulle sue esperienze, uno nel 1956 e l’altro nel 2003. Tuttavia la trasposizione cinamatografica dei Coen si baserà sulla sua biografia del 2010, ‘Unbroken: A World War II Story of Survival, Resilience, and Redemption’ scritta dall’autrice Laura Hillenbrand nel 2010 e nominata libro dell’anno dalla rivista Time. Secondo quanto riporta l’Hollywood Reporter, la Jolie ha ottenuto la regia del film, di cui sarà anche coproduttrice, dopo che ha lasciato il posto Francis Lawrence, già regista di ‘The Hunger Games’.

Potrebbero interessarti anche...