Categorie
cinema

Demi Moore rifiuta la riabilitazione: "Basta, ho solo problemi emotivi"

Los Angeles (California) – Demi Moore non andrà in riabilitazione. L'attrice 49enne è sta venendo spinta a cercare un aiuto professionale per i suoi presunti problemi di anoressia e abuso di sostanze, ma è riluttante ad entrare in una struttura, nonostante sia stata ricoverata in ospedale la scorsa settimana dopo essere collassata a una festa di compleanno nella sua casa di Beverly Hills.
Le tre figlie di Demi, Scout di 20 anni, Tallulah di 16, e la 23enne Rumer, sono tutte a favore che loro madre venga curata.

"Demi ha bisogno di aiuto – ha detto una fonte a Hollywoodlife.com – ma non è pronta a riceverlo. Non vuole andare in riabilitazione anche se lo vogliono le sue figlie, soprattutto Rumer, che era a casa con lei e l'ha vista avere le convulsioni. Demi pensa che i suoi problemi siano emotivi e che non abbia bisogno di rehab".

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.