Demi Moore abbandona il cast del film "Lovelace" per problemi personali

Demi Moore abbandona il cast del film "Lovelace" per problemi personali

Los Angeles (California) – Demi Moore rinuncia alla parte che le era stata assegnata nel film biografico su Linda Lovelace, dopo il ricovero per esaurimento e stress. Un portavoce dell'attrice ha riferito che "a causa di elevati livelli di stress nella sua vita in questo momento, Demi ha deciso di cercare assistenza specializzata per il suo esaurimento al fine di migliorare le sue generali condizioni di salute".

A 'Tmz', il portavoce ha, inoltre, fatto sapere che l'attrice si è tirata fuori dal cast del film di Rob Epstein, in cui avrebbe dovuto recitare il ruolo della femminista Gloria Steinem, per potersi concentrare solo sulla sua guarigione. La Moore infatti è apparsa sempre più magra e fragile negli ultimi mesi, dopo la separazione dal marito Ashton Kutcher nel mese di novembre. Un matrimonio di 6 anni finito in seguito alla presunta infedeltà di Ashton.

Potrebbero interessarti anche...