Categorie
cinema

Clarke Duncan, Tom Hanks: “Aveva qualcosa di magico”

LOS ANGELES – Appresa la notizia della morte di Michael Clarke Duncan, Tom Hanks e Gary Sinise, i due attori che hanno recitato con lui nel film ‘Il miglio verde’, e il regista Frank Daranbont hanno espresso il loro cordoglio per la morte dell’amico, descritto come un “magico talento”. L’attore, ex guardia del corpo, non si è più ripreso dall’attacco cardiaco che lo ha colpito il 13 luglio scorso. Da allora ricoverato in ospedale, è morto nella notte all’età di 54 anni a Los Angeles. Su Twitter molte le voci più o meno note che si susseguono in queste ore dalla notte scorsa che portano sul social network la commozione e il dispiacere per la scomparsa dell’attore che ha mosso animi e coscienze interpretando il gigante buono nel toccante film ‘Il miglio verde’ diretto da Frank Darabont, dal romanzo di Stephen King.

Tom Hanks, protagonista della pellicola del 1999, ha ricordato Duncan, elogiando le sue qualità di persona e attore. “Aveva qualcosa di magico”, ha detto l’attore come riportato sul Daily Mail. Tom Hanks è stato il primo a rilasciare una dichiarazione, aprendo così la strada ad altre celebrità che hanno mostrato dispiacere e supporto per la tragica scomparsa. “Sono terribilmente addolorato per la perdita di Big Mike”, ha aggiunto Tom Hanks riferendosi al gigante buono, alto 1,98 metri per 150 chili di peso. “E’ stato come se avessimo scoperto un tesoro quando lo abbiamo incontrato sul set del ‘Miglio verde’. E’ stato magico”. E ancora: “Aveva un grande cuore e la sua scomparsa ci lascia storditi”. (Foto Lapresse).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.