Categorie
cinema

Catherine Deneuve compie 70 anni: “Mi sento audace come una ventenne”

ROMA – Icona del cinema francese, una carriera internazionale, considerata tra le donne più sexy, chic e glamour, Catherine Deneuve compie 70 anni martedì 22 ottobre. L’età non la spaventa – sua madre ha 102 anni ed è in “splendida forma” – anzi, si sente “audace come quando aveva 20 anni” ed è “piena di energia”.

Sta girando un film dopo l’altro, per lei “il cinema è un’occasione di libertà”: trionfa nelle sale di Francia con “Elle s’en va” di Emmanuelle Bercot, ha appena finito le riprese di “French Riviera” e sarà presto sul set del nuovo lavoro di Benoit Jacquot (regista di “Addio mia regina”) dal titolo “Trois coeurs”.

“Sono nella fase finale della mia vita – dice la bionda Deneuve -. Sono consapevole del tempo che passa ma ancora di più del tempo che mi manca”. E aggiunge: “Il mio motore è il desiderio. Alla vigilia dei miei 70 anni mi sento audace come quando ne avevo 20. Ho sempre cercato di andare fino in fondo a tutte le cose, non per provocazione ma per curiosità. Il pericolo non mi ha mai fatto paura”.

In “Elle s’en va” recita la parte di una sessantenne la cui vita viene rivoluzionata da un nuovo amore: “Ci si può innamorare a qualsiasi età – osserva l’attrice di “Bella di giorno” di Bunuel che la consacrò nel 1967 -. Sembra folle ma se l’occasione si presentasse davvero non la lascerei sfuggire. Sono sempre stata più una donna che si abbandona ai sentimenti che una razionale. Sono una sentimentale”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.