Bruce Willis aveva raccomandato a Demi Moore di farsi aiutare

Bruce Willis aveva raccomandato a Demi Moore di farsi aiutare

Los Angeles (California) – Bruce Willis aveva consigliato a Demi Moore di farsi aiutare da qualche specialista prima di essere ricoverata d'urgenza la settimana scorsa. L'attrice di 49 anni, che si è separata dal marito Ashton Kutcher nel mese di novembre, si suppone per tradimento, è entrata in clinica per un esaurimento nervoso, ed è stata dimessa un paio di giorni dopo. Dall'annuncio del divorzio, si è vociferato che la Moore soffrisse di anoressia e abusasse di medicinali e già da qualche tempo l'ex marito Bruce Willis aveva cercato di convincerla a trovare un aiuto. "Era preoccupato – dice una fonte alla rivista People – voleva che stesse meglio. Molti dei suoi amici glielo dicevano, ma non sembrava volere ascoltare i consigli".

Bruce e Demi hanno 3 figli insieme, Rumer 23 anni, Tullulah 18, entrambi vivono con il padre, e Scout 20, che si è iscritto presso la Brown university di Providence a Rhode Island. Così Demi si trova spesso da sola, mentre ognuno cerca la sua strada, comunque in apprensione nel vedere la loro madre in questa situazione. Si è anche detto che la star di Hollywood abbia abusato di Adderall, un composto di sali di anfetamina, legale negli Stati Uniti, prescritto per trattare la sindrome da deficit di attenzione e iperattività.

Potrebbero interessarti anche...