Categorie
cinema

Bradley Cooper ingrassa 20 kg per il film di Clint Eastwood FOTO

LOS ANGELES – Bradley Cooper pronto a tutto: anche a ingrassare 20 chili per il film “American Sniper“, diretto da Clint Eastwood, in questi giorni in testa alle classifiche d’incasso negli Usa. Per arrivare al suo scopo l’attore si è sottoposto a una dieta ipercalorica di 8000 calorie al giorno. (PER VEDERE LE FOTO: clicca qui). Intervistato da Men’s Health, Cooper ha raccontato il difficile processo di immedesimazione e trasformazione fisica che lo ha portato ad accumulare poco meno di 20 chili di muscoli in appena 10 settimane. “Chris non era scolpito”, ha dichiarato l’attore. “Non era nerboruto: era semplicemente un orso”. La pellicola è basata sulla storia vera del Navy Seal Chris Kyle, il cecchino più letale nella storia dell’esercito americano.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.