cinema

Bradley Cooper ingrassa 20 kg per il film di Clint Eastwood FOTO

Irina Shayk, fidanzato Bradley Cooper "scioccato" perché...

LOS ANGELES – Bradley Cooper pronto a tutto: anche a ingrassare 20 chili per il film “American Sniper“, diretto da Clint Eastwood, in questi giorni in testa alle classifiche d’incasso negli Usa. Per arrivare al suo scopo l’attore si è sottoposto a una dieta ipercalorica di 8000 calorie al giorno. (PER VEDERE LE FOTO: clicca qui). Intervistato da Men’s Health, Cooper ha raccontato il difficile processo di immedesimazione e trasformazione fisica che lo ha portato ad accumulare poco meno di 20 chili di muscoli in appena 10 settimane. “Chris non era scolpito”, ha dichiarato l’attore. “Non era nerboruto: era semplicemente un orso”. La pellicola è basata sulla storia vera del Navy Seal Chris Kyle, il cecchino più letale nella storia dell’esercito americano.

 

Leave a Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.