benessere

Salute mentale: gli integratori alimentari alleati del sonno e dell’umore

integratori alimentari

Buone abitudini e integratori alimentari sono nostri alleati per un buon sonno e per l’umore. E rappresentano un aiuto efficace per promuovere la salute mentale.

Tutti noi, prima o poi, affrontiamo sfide della salute mentale derivanti da episodi e incertezze della vita e giusto qualche mese fa Simone Biles, durante gli ultimi Giochi Olimpici, si è fatta portavoce dell’importanza della salute mentale. Il benessere psicologico non ha età o genere, le  battute di arresto possono colpire chiunque.

Leggi anche: Tutti i benefici degli integratori alimentari sulla pelle, secondo il dermatologo.

Salute mentale in pandemia, un problema comune

In occasione della giornata mondiale della Salute Mentale VitaVi azienda che produce integratori alimentari caratterizzati da ingredienti tracciabili, ad alta biodisponibilità ed efficacia – ha chiesto al Prof. Arrigo Cicero, Professore di Scienze Tecniche Dietetiche Applicate presso l’Università di Bologna, Presidente del SINut e Coordinatore del Comitato Scientifico di VitaVi, se e come gli integratori possono aiutare a mantenere un buon livello di benessere anche mentale. 

“È ormai cosa certa che la pandemia abbia provocato una riduzione della qualità di vita percepita degli italiani. Chi più chi meno, ci stiamo portando dietro quelle che possiamo definire delle ferite nascoste della pandemia. Preoccuparsi del proprio benessere è fondamentale e per non soccombere in primis mi sento di citare dei consigli di ordine comportamentale.

Mantenere una socialità attiva, una dieta più variata possibile e di sfruttare al massimo la luce solare nelle giornate che lo consentono. Questi sono tre elementi da non prendere sottogamba. Un ulteriore fattore è il sonno, la cui carenza è riconosciuta come elemento disturbante del tono dell’umore” – afferma il Prof. Arrigo Cicero. “Quando questo non fosse sufficiente, un’integrazione nutrizionale specifica con dei modulatori naturali del tono dell’umore può fare la differenza, aiutando a migliorare la percezione del proprio benessere per affrontare meglio le sfide della vita quotidiana”. 

Integratori alimentari, alleati per il nostro benessere

Ecco quindi gli elementi su cui poter intervenire in termini di supplementazione nutrizionale.

  1. Sali assorbibili di magnesio. Il magnesio è un elemento coinvolto in numerosi interazioni biochimiche. Da un lato è in grado di migliorare il metabolismo energetico, dall’altra parte ha un’azione tipicamente antistress. E’ stato dimostrato che la supplementazione di magnesio riduce il cortisolo che, per definizione, è l’ormone dello stress.
  2. Precursori della serotonina (neurotrasmettitore della felicità). Se non si può supplementare la serotonina con un integratore si possono usare dei precursori. Come ad esempio il triptofano, che ne facilitino la sintesi. 
  3. A livello fitoterapico, invece, si può agire con estratti di Melissa (nota anche come l’erba dello studente). E’ in grado di modulare la componente ansiosa associata a fenomeni di tipo psicosomatico (gastriti, coliti, crampi etc). 
  4. Negli ultimi anni è stato scoperto che tra le sostanze più efficaci e tollerate in grado di aiutare in caso di flessioni del tono dell’umore e di sviluppo di stati depressivi ci sono gli estratti standardizzati di Zafferano

Da poco presentata sul mercato italiano, VitaVi offre una gamma di integratori che forniscono i nutrienti chiave per il benessere mentale. Gli integratori della linea V / Ease e V / Dream sono creati e formulati partendo da un criterio guida, less is more: ingredienti mirati e selezionati in base a genere ed età, dosati in elevate quantità per un’efficacia maggiore. V / Dream è un integratore alimentare che contiene solo 6 ingredienti: melatonina, triptofano, ashwagandha, escolzia, magnesio Albion Minerals® e vitamina B6 ed è studiato per velocizzare i tempi di addormentamento, favorire il sonno e permettere un riposo migliore e favorisce un generale rilassamento.