Categorie
benessere

Dimagrire senza mettersi a dieta, è possibile?

E’ possibile dimagrire senza mettersi a dieta? La verità è che il modo migliore per perdere peso senza essere effettivamente a dieta è mangiare in modo equilibrato, oltre ad avere uno stile di vita attivo. Il mix di alimentazione sana ed esercizio fisico è il modo migliore che abbiamo per tenere a bada la bilancia. Non è necessario sottoporsi a diete molto rigide se vogliamo dimagrire o controllare il nostro peso, ma incorporare abitudini che ci aiutano a controllare le quantità di cibo ed evitare alimenti trasformati e ricchi di grassi poco sani.

Leggi anche:  La dieta di Sarah Ferguson parla italiano: come ha perso peso

Dedica il giusto tempo a mangiare e non distrarti

Per mangiare in modo sano è importante dedicare il giusto tempo ai pasti. Non andare di corsa e osserva e assapora quello che c’è nel piatto. Inoltre, non distrarti. Se approfitti del tempo dedicato al pranzo per guardare la tv o il cellulare o, peggio, per lavorare, distoglierai l’attenzione dal cibo. E, spesso, aumentano le possibilità di mangiare più del necessario.

Fai attenzione agli zuccheri nelle bevande

È cosa comune consumare bibite zuccherate o succhi di frutta. Uno sbaglio se l’obiettivo è dimagrire. Bevi soprattutto acqua e, se la trovi troppo noiosa, aggiungi uno spicchio di limone, oppure qualche foglia di mente e qualche fetta di cetriolo. Oppure prova gli infusi, che puoi bere caldi o freddi, senza zuccheri aggiunti.

Dimagrire senza dieta, mangia solo quello che c’è nel piatto

Per dimagrire senza dieta, una buona abitudine è quella di preparare il piatto con tutte le pietanze e mangiare solo quello. Non lasciare la pentola o la teglia sul tavolo per evitare di aggiungere quantità. Se impari a controllare le quantità mangerai sano e noterai gradualmente come questo influisce sul tuo peso.

Organizza il menu settimanale

È importante pianificare bene il menu della settimana, in modo che sia equilibrato e completo. Un trucco infallibile, quindi, è quello di dedicare un po’ di tempo alla settimana alla preparazione dei un menù sano. Meglio se puoi comprare il cibo che hai programmato di preparare quasi quotidianamente. Seguirai una dieta sana e varia e sarà lo stimolo perfetto per dimagrire senza dieta.

Dieta sana, punta su fibre e spuntini sani

Aumenta l’ assunzione di cibi ricchi di fibre e proteine ​​vegetali, come i legumi. Per quanto riguarda i grassi, scegli sempre quelli sani come l’olio extravergine di oliva o l’avocado. Non devi rinunciare agli snack sfiziosi ma scegli sempre quelli più sani. Qualche stt’aceto, una carota a metà mattinata o un frutto, anche una manciata di popcorn ogni tanto, possibilmente fatti in casa senza aggiunta di grassi.

Cosa dovrebbe esserci in dispesa

Prepara la tua dispensa su misura, eliminando i cibi che possono indurti in tentazione e scegli quelli più sani. Scegli frutta e verdura di stagione, come le mele, ricche di fibre e di proprietà benefiche, o il sedano, ideale come spuntino e co un alto contenuto di acqua. Sì anche ai funghi, che sono a basso contenuto di grassi e carboidrati e ricchi di potassio. Aggiungi lo zenzero ai tuoi infusi per accelerare metabolismo. Al posto delle patatine in busta prova ad affettare sottili fettine di zucchine e cuocile in forno. Devi solo aggiungere un po’ di paprika e avrai realizzato uno spuntino sano e gustoso.

Leggi anche:  Grassi, quali scegliere quando siamo a dieta