Prova costume: come superarla senza troppi sacrifici

Prova costume 07

ROMA – Con l’arrivo dell’estate la voglia di andare al mare inizia a farsi sentire. Ma non tutte le donne vedono questo momento con gioia e serenità. La causa? La famigerata “prova costume”. Perché, diciamolo, non basta scegliere il costume perfetto, quello che più di tutti fa risaltare la nostra silohuette e le nostre curve.

[GUARDA ANCHE: I COSTUMI PIù FASHION PER L’ESTATE 2013]

La “prova costume” non riguarda, infatti, solo i bikini. Guardarsi allo specchio con indosso il nostro costume preferito ci fa guardare in faccia la realtà e ci fa rendere conto quanto quest’inverno abbiamo “esagerato” con il cibo. Ci mostra tutta la nostra pigrizia nel non andare in maniera costante in palestra o a fare jogging al parco. Così spesso nasce la frustrazione e cresce l’insoddisfazione verso il nostro corpo.

Una buona notizia però c’è perchè, ad oggi, siamo ancora a Maggio e se è vero che dovremmo mantere una buona forma fisica tutto l’anno, se ci mettiamo d’impegno un paio di mesi possono bastare per migliorare notevolmente la situazione della nostra linea.

Esistono poi alcuni “trucchetti” per riuscire a ritrovare la forma perfetta senza troppe rinunce.

Il primo consiglio, sempre valido, è quello di bere molta acqua. Gli esperti non finiranno mai di ripetero: sarebbe necessario berne almeno un litro e mezzo. L’acqua è un grande alleato contro la ritenzione idrica e la cellulite in quanto pulisce l’organismo ed elimina le scorie. Drasticamente vietati gli alcolici, molto ricchi di zuccheri.

Altro consiglio “evergreen”: mangiare frutta e verdura. Introdurre nella nostra alimentazione frutta e verdura non solo contribuisce a farci sentire pieni più velocemente, ma fa anche bene al nostro organismo in quanto frutta e verdura sono ricche di sali minerali e vitamine importanti al nostro benessere fisico. Sgranocchiare verdura cruda, poi, è un ottimo deterrente versi i “morsi della fame”. Se durante una “crisi” riusciremo a mangiarci un finocchio, un sedano o una carota invece che patatine fritte, la nostra linea ringrazierà.

Infine, terzo consiglio ma non ultimo in ordine di importanza: fare esercizio fisico. Non bisogna passare necessariamente estenuanti ore in palestra. Con l’arrivo delle belle giornate basta concedersi una camminata veloce (o corsa, se preferite) nel parco. Anche il nuoto, se siete amanti degli sport acquatici, è ideale per smaltire i chili in eccesso. Così come l’acquagym che oltre a bruciare i grassi ha un ottimo effetto conro la ritenzione idrica e la cellulite.

Detto questo, ricordatevi sempre di essere positive. Anche se i risultati per un fisico perfetto tarderanno ad arrivare, dobbiamo perseverare con il nostro obiettivo. Siamo abituati a voler sempre tutto e subito ma per una bella forma fisica non esistono pozioni o pillole magiche. L’unica strada è la forza di volontà e, soprattutto, il sorriso!

Potrebbero interessarti anche...