Questo siero idratante protegge dalla luce blu del pc

Questo siero idratante protegge dalla luce blu del pc

La HEV, acronimo di High Energy Visible, detta anche “luce blu“, potrebbe essere la nuova nemica della nostra pelle.

E’ emanata dagli apparecchi tecnologici, dai LED e dagli schermi digitali.

Studi recenti hanno certificato che esiste una connessione tra questa luce blu e la comparsa di rughe e macchie scure.

I raggi possono arrivare fino al derma colpendo collagene ed elastina, con il risultato di possibili danni quali rughe, cedimenti cutanei o iperpigmentazione.

Pensare di difendersi mettendo una crema solare è scorretto perché servono dei prodotti appositi.

Le aziende cosmetiche si stanno muovendo creando creme e sieri in grado di proteggerci dai raggi blu.

Abbiamo scovato a tale proposito una nuova linea Bionike che previene l’invecchiamento cutaneo dovuto allo stress ossidativo generato dai radicali liberi.

Il siero della linea aiuta a contrastare i radicali liberi generati dagli aggressori ambientali (UV, inquinamento).

Inoltre, dettaglio rivelante, è arricchita con carnosina per proteggere dagli effetti dannosi della luce blu.

Va applicato mattino e/o sera, dopo avere eseguito la detersione, da solo o prima del trattamento quotidiano per effetti potenziati.

Luce blu e problemi di insonnia, studi si contraddicono.

Secondo uno studio presentato nel convegno della Società Europea di Endocrinologia nel 2019 basta una settimana senza usare smartphone e tablet prima di andare a letto per regolarizzare il sonno degli adolescenti, disturbato dalla luce sulle frequenze del blu prodotta dai dispositivi.

Ma un altro studio dello stesso hanno pubblicato da Current Biology rivela che la luce proveniente dagli schermi di smartphone e computer potrebbe non essere la causa della difficoltà a prendere sonno, come molti esperti sostengono.

La seconda ricerca ha coinvolto delle cavie, esposte sia a luce gialla che a luce blu.

La luminosità più alta è risultata ‘stimolante’, indipendentemente dal colore, mentre la blu meno intensa e più ‘riposante’ di quella gialla.

 

Questo siero idratante protegge dalla luce blu del pc

Potrebbero interessarti anche...